Passa ai contenuti principali

Post

La spesa di Aprile

 
Post recenti

Gli immancabili

 Ecco una lista di alimenti che non devono mai mancare nella nostra dispensa:

Cacciucco a PuntAla Camp & Resort

Finalmente in vacanza!  Forse grazie a questo clima di relax, la ricetta che sto per postare è stata riuscitissima. Sono con la mia famiglia in campeggio e non mi risparmio nel cucinare. Anzi sembra proprio che l'atmosfera del campeggio sia per me una musa ispiratrice. Ecco gli ingredienti (per 4 persone) per una zuppetta, o cacciucco che dir si voglia, rapido e saporirissimo! 3 etti cozze 3 etti vongole veraci 3 etti moscardini 4 gamberoni 4 pomodori rossi maturi ramati Aglio Olio evo Peperoncino Vino bianco Prezzemolo Sale Pepe Origano Filone integrale per i crostini. Dopo aver pulito il pesce, fate aprire le cozze in un tegame con coperchio aggiungendo un dito d'acqua. Tenete da parte cozze e acqua di cottura filtrata. In una padella fate soffriggere aglio, olio e peperoncino, aggiungete le vongole e coprite, quando sono aperte sfumate con del vino bianco. Tenete da parte vongole e acqua di cottura filtrata. Altro soffritto di aglio,

Come riciclare gli avanzi delle feste: tiella di calamari

Eccoci al dopo feste..... non volete più sentire parlare di cibo eh! Però mi dispiace ma non se ne può fare a meno, purtroppo dobbiamo mangiare tutti i giorni e per ben 5 volte al giorno.... È bello sentirselo dire eh! E non lo dico solo io, come ben sapete lo dicono tutti i migliori nutrizionisti.... La cosa importante è mangiare bene, sano e cercare di evitare gli sprechi. Allora è inutile eccedere in cenoni che nessuno riesce a consumare  e soprattutto cercare sempre il metodo migliore per riutilizzare gli avanzi. Nonostante ce l'abbia messa tutta per non esagerare la notte di San Silvestro mi sono avanzati due calamari cotti sulla griglia elettrica. Adoro la pizza e tutto ciò che ne deriva e subito mi è venuto in mente di creare delle piccole tielle (e le mie origini gaetane escono fuori) ai calamari piccanti. Le tielle sono delle pizze ripiene originarie della citta di Gaeta. Il loro nome deriva dai contenitori in cui le mogli dei pescatori le preparavano farcendole con pol

Pomodori ripieni con riso e patate

E' fuori discussione: l'estate è la stagione più bella! Piena di profumi, relax e... bambini che scorrazzano da tutte le parti perché le scuole sono chiuse. Mia madre è nativa di un città di mare, le prime estati della mia vita le ho sempre trascorse nella sua città natale e da quando mi sono sposata, io, mio marito e i nostri bambini, abbiamo ripreso questa stupenda abitudine. Per me estate è sinonimo di mare, spiaggia, scogliere a picco sul mare, fruscio delle onde che si infrangono sulla riva, maschera, tubo e... belle mangiate di pesce fresco! Ma non è tutto, l'orto di questa stagione ci riempie di profumi inebrianti: il profumo fresco di terra delle patate appena raccolte, l'odore intenso dei pomodori maturati al sole, le zucchine con i suoi affascinanti fiori, i peperoni, le melanzane, IL BASILICO.... Per non parlare poi delle angurie, dei meloni, delle pesche e delle susine sugose... Che ne pensate? Vi ho quasi convinto? Se ancora non ci sono riuscita ecco

Burro di arachidi home made

Con questo post voglio inaugurare una nuova sezione sul fitness e il benessere. Debbo dire che sono alle prime armi e uso il blog proprio per tenere traccia di tutto quello che faccio in modo da ritrovarlo nel futuro. Spero possa essere d'aiuto anche a chi, già da tempo, fa fitness ed è abituato a particolari regimi alimentari, magari per prendere dei nuovi spunti... Ci tengo a precisare che almeno all'inizio, per imparare, mi avvalgo delle indicazioni tratte dal sito  Core Fx Fitness . Nel blog di Ross potete trovare tanti consigli utili per restare in forma. In particolare questa ricetta la trovate al seguete link . Il burro di arachidi lo potete utilizzare sia negli spuntini pre-workout (prima dell'allenamento) spalmato su degli spicchi di mela, sia sugli spuntini post-workout spalmato su una bella fetta di pane integrale home made. Ingredienti: 250 g noccioline tostate; sale. Vi consiglio di comprare le noccioline con il guscio, tostarle e p

Tortano light

Questa è una versione leggera del tipico tortano napoletano: ho tolto lo strutto. Per chi vuole una lievitazione più  naturale, può iniziare il primo impasto la sera prima della cottura e in questo caso userete 2 g di lievito di birra essiccato o 1/4 di lievito di birra a cubetti. Se impastate la mattina potete usare 4 g di lievito essiccato o 1/2 cubetto. Considerando gli ingredienti, se si utilizza meno lievito il tortano risulterà più digeribile. Ingredienti: 300 g farina; 200 g acqua tiepida; lievito di birra essiccato o a cubetti; sale 4 g; un cucchiaino di zucchero; olio etravergine di oliva 2 cucchiai; 50 g pecorino grattato; 50 g provolone piccante a pezzetti; 50 g salame a cubetti; 50 g prosciutto cotto a cubetti; 50 g pancetta dolce a cubetti; I IMPASTO: Mescolate la farina con il lievito essiccato e lo zucchero. Azionate l'impastatrice e aggiungete l'acqua, l'olio e per ultimo il sale, Se usate il cubetto, scioglietelo prima nell'acq